Pompe Funebri Concorezzo

Come funziona la pensione di reversibilità


La pensione di reversibilità, o pensione ai superstiti spetta ai familiari di un lavoratore o pensionato deceduto, iscritto in una delle gestioni previdenziali INPS.

La pensione di reversibilità può spettare a :

a) Coniuge e figli minori ( se maggiorenni devono essere studenti o inabili )
b) uniti civilmente, equiparati al coniuge
c) Nipoti minorenni o maggiorenni inabili a carico dei Nonni
d) ai genitori, in assenza di coniuge e figli aventi diritto.

La pensione di reversibilità è pari ad una quota percentuale del dante causa.

L'agenzia ONORANZE FUNEBRI MOLTENI srl convenzionata con il patronato Caff Italia, mette a disposizione gratuitamente la possibilità d'effettuare la pratica di pensione di reversibilità C/O la loro agenzia in Via Roma, 1 a Concorezzo

L'estremo saluto accompagnato da arpa e violino

Nell'antichità era costume accompagnare il viaggio del defunto sulle note di uno strumento musicale, prevalentemente l'arpa. L'arpa ha un'origine antichissima: deriva dal cosiddetto arco, primi ad avere in uso l'arpa furono i Sumeri nel III millennio a.C

Anche oggi la cerimonia funebre, spesso, viene allietata nel suo dolore dalla purezza delle musiche di arpa o anche violino.

Per questo motivo l'Onoranze funebri Molteni srl, operante in Brianza da oltre 10 anni e con sede a Concorezzo in via Roma, ha deciso di affiancare questa possibilità al classico servizio funebre completo.

Un modo delicato e particolare per accompagnare un momento di affetto e ringraziamento nei confronti del proprio caro. Attraverso l'Agenzia funebre è possibile concordare con l'artista le tipologie di strumenti e musiche.

Contatti:
Pagina · Onoranze funebri e cimiteri
Via Roma 1, Concorezzo, Italy
Fix 0392910739
Cell. +39 320 039 3750
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Come funziona la dispersione delle Ceneri



Le Ceneri di una persona, anche quelle eventualmente già tumulate, possono essere disperse solo se il defunto ne ha manifestato la volontà.
La volontà del defunto può esprimersi unicamente attraverso : una disposizione testamentaria iscrivendosi ad una Associazione o Società che ha tra i propri fini la cremazione e la dispersione delle ceneri.

La dispersione delle ceneri non può avvenire senza l'autorizzazione del comune dove si desidera disperderle.


Potete rivolgervi all'impresa funebre ONORANZE FUNEBRI MOLTENI impresa convenzionata con SOCREM, per avere maggiori informazioni